Il monopattino elettrico è un mezzo che negli ultimi anni sta spopolando tantissimo insieme al sua nemesi il monoruota elettrico. Questo è dovuto a più fattori come:

  • Il prezzo (Che si è abbassato drasticamente)
  • Le prestazioni (Che migliorane di anno in anno)
  • La qualità costruttiva
  • Ecc.

Da come puoi capire, nel corso degli ultimi anni questo mezzo di trasporto si è evoluto a livello esponenziali. E grazie a delle aziende nuove che hanno innovato il settore abbiamo potuto assistere alla creazione di nuovi monopattini elettrici davvero spettacolari.

Ora non ti voglio riempire di chiacchiere anzi… quest’articolo l’ho creato proprio per mostrarti i migliori monopattini elettrici che puoi trovare sul mercato oggi.

Monopattini Elettrici: Quale scegliere?

Come in ogni settore, anche in questo esistono moltissimi modelli di fascia diversa, io oggi vorrei elencartene diversi partendo dai migliori di fascia alta, fino ad arrivare alle fasce di prezzo più basse.

Tendo a precisare che non è detto che un prodotto di fascia alta sia migliore di uno di fascia bassa, le uniche differenza alcune volte sono le prestazioni (Velocità / durata).

In ogni caso scegli il monopattino elettrico che fa per te in base al budget che vuoi spendere. Se vuoi provare qualcosa di diverso dal classico monopattino elettrico, puoi anche dare un’occhiata ai segway senza manubrio.

Ma senza perdere altro tempo.

Ecco la nostra classifica dei 3 migliori monopattini elettrici del 2019:

1. Xiaomi Ninebot Mi

Se mettiamo insieme una delle più grande case di produzione tecnologiche giapponesi (Xiaomi) con una delle migliori aziende nel costruire segway, hoverboard (Ninebot)…ecco che esce fuori un prodotto praticamente perfetto.

Il monopattino elettrico della xiaomi con ninebot è un’insieme di tecnologia e prestazioni che creano perfetto mix. Il prezzo non è dei più bassi, però c’è da dire che ne vale ogni centesimo speso.

Iniziamo a parlare della cosa più importante : La sicurezza.

Il monopattino elettrico ninebot xiaomi presenta un doppio apparato frenante, questo significa che i freni sono presenti sia sulla ruota anteriore che sulla ruota posteriore. E questo ovviamente favorisce frenate più delicate ma allo stesso tempo decise e performanti.

La velocità massima è di 25 Chilometri orari, mentre scende a 18 Km/h quando attivi la modalità “Risparmio energetico”.

Ha una durata davvero buona di 30 Km, questo significa che lo puoi usare tranquillamente tutto il giorno (Ma anche più di 1 giorno) in tutta spensieratezza e ricaricarlo la notte. Anche la qualità costruttiva è di ottima fattura con il telaio che è in lega di alluminio, davvero resistente agli urti e ai graffi. Ha anche l’applicazione per lo smartphone, tramite la quale puoi connetterti al monopattino elettrico e verificare tante cose come : La velocità, la batteria residua, cambiare la modalità,ecc.

Insomma un prodotto da avere assolutamente sia se ti piace andare in giro per le città ma anche se vuoi un mezzo comodo e veloce per viaggiare per brevi distanze.

Offerta
Xiaomi Mi, Monopattino Elettrico Pieghevole, 30Km di...
112 Recensioni
Xiaomi Mi, Monopattino Elettrico Pieghevole, 30Km di...
  • Batteria a lunga durata di 30 km
  • Intuitivo e facile da usare
  • Doppio sistema frenante, anteriore e posteriore. Dispone di un freno a disco e un sistema di frenata rigenerativo eABS antibloccaggio per un'efficiente e reattiva frenata di solo 4 metri
  • Design pieghevole portatile
  • Fanalino posteriore rosso per indicare la frenata

Velocità M.25 Km/h
Distanza M.30 Km
Diametro Ruota8,5′
Tempo Ricarica5 ore

2. Monopattino Elettrico Ninebot

E parliamo di una delle migliori marche che stavolta ha prodotto questo fantastico monopattino elettrico senza però la collaborazione di xiaomi (Come nel monopattino precedente).

Quando si parla di ninebot, le prime due parole che mi vengono in mente sono : Design e Prestazioni. Questo perchè creano sempre prodotti belli e curati nei minimi dettagli e che hanno delle fantastiche prestazioni su strada.

Anche in questo caso la velocità massima è impressionante infatti parliamo di ben 25 Km/h, con una durata che varia dai 25 fino a 30 Km. Il design davvero minimal e ben curato con il telaio in lega di alluminio, in modo da essere sia bello esteticamente che leggero.

Presenta i led sia anteriori che posteriori, così da illuminare la strada ma sopratutto essere visibili la notte dagli altri veicoli.

Presenta un display sul manico del monopattino elettrico in modo tale da controllare sempre la velocità, la batteria residua e anche se il tuo telefono è connesso tramite bluetooth. Inoltre ha anche 2 tipi di freni per le ruote:

  1. Anteriormente è utilizzato il freno elettronico
  2. Posteriormente invece presenta il freno meccanico

Tendo a fare questa precisazione perchè da come puoi intuire il freno elettronico può essere usato per frenate leggere e con un ampio spazio di frenatura, mentre il freno meccanico ha una presa molto decisa e riesce a fermare il monopattino in molto meno tempo e serve proprio per le fermate più brusche. Insomma in poche parole, anche questo è uno dei migliori monopattini elettrici.

Ninebot by Segway ES2 Monopattino elettrico, Argento
52 Recensioni
Ninebot by Segway ES2 Monopattino elettrico, Argento
  • La potente batteria al litio di ES2 ti permette di raggiungere una velocità massima di 25 Km/h per portarti ovunque in un lampo!
  • Esci e viaggia senza nessuno sforzo nel raggio di 25Km. Grazie al cruise control integrato, viaggiare con Ninebot by Segway KickScooter sarà ancora più facile e confortevole.
  • Un peso complessivo di 12.5 Kg e la facilità di trasporto fanno di Ninebot by Segway KickScooter ES2 il tuo compagno di viaggio ideale.
  • Fanale anteriore e posteriore a LED per rendersi visibili e viaggiare in totale sicurezza.
  • Ruota anteriore e posteriore ammortizzate che assicurano il massimo comfort.

Velocità M.25 Km/h
Distanza M.25 Km
Diametro Ruota8,5′
Tempo Ricarica3 ore

3. Ninebot by Segway ES1


Questo monopattino elettrico è il modello precedente del ES2, di cui ho parlato qui sopra. Sostanzialmente le cose che cambiano sono davvero poche anche essendo il modello precedente.

La prima cosa è la velocità che in questo caso raggiunge i 20 Km/h però rimane invariata la durata che si attesta sempre sui 25 chilometri.

Anche questo modello presenta i led sia frontalmente che posteriormente, inoltre ha anche dei led sotto la tavola del monopattino con i quali è possibile divertirsi infatti puoi cambiare il colore e l’intensità direttamente dall’applicazione ufficiale ninebot es1.

Assolutamente comodo da guidare e bello da vedere. Insomma anche se ha sulle spalle quasi 1 anno e mezzo, rientra sempre nella classifica dei migliori monopattini elettrici, senza nulla da invidiare al fratello maggiore.

Offerta
Ninebot by Segway ES1 Monopattino Elettrico Pieghevole,...
36 Recensioni
Ninebot by Segway ES1 Monopattino Elettrico Pieghevole,...
  • La potente batteria al litio di ES1 ti permette di raggiungere una velocità massima di 20 Km/h per portarti ovunque in un lampo!
  • Esci e viaggia senza nessuno sforzo nel raggio di 25Km. Grazie al cruise control integrato, viaggiare con Ninebot by Segway KickScooter sarà ancora più facile e confortevole.
  • Un peso complessivo di 11.3 Kg e la facilità di trasporto fanno di Ninebot by Segway KickScooter ES1 il tuo compagno di viaggio ideale.
  • Fanale anteriore e posteriore a LED per rendersi visibili e viaggiare in totale sicurezza.
  • Ruota anteriore ammortizzata che assicura il massimo comfort

Velocità M.20 Km/h
Distanza M.25 Km
Diametro Ruota8,5′
Tempo Ricarica4 ore

Come scegliere lo scooter elettrico?

La prima cosa a cui devi pensare è a cosa ti serve?

Se è solo uno sfizio allora ti consiglio di non prendere il top di gamma, ma di iniziare con un monopattino elettrico di fascia media.

Così puoi avere tra le mani un ben prodotto senza spendere troppi soldi.

Insomma lo provi per un po e se ti piace passi ad un modello top di gamma, così da avere qualità e prestazioni.

Mentre se hai già le idee chiare e sai già che lo userai molto, ti consiglio assolutamente di scegliere un prodotto ninebot.

Così da essere sicuro che andrai ad utilizzare un prodotto di altissima qualità, con un’ottima velocità de buoni tempi di ricarica e sopratutto una durata estrema della batteria.

Insomma la scelta sta a te, io personalmente ho iniziato direttamente con un monopattino elettrico top di gamma, anche se non ne sentivo la necessità.

Però dopo poche settimane mi sono reso conto di quanto puo essere comodo un mezzo di locomozione così piccolo e portatile.

Sopratutto quando ti ritrovi in una città grande ed è praticamente impossibile girare con la macchina tra ingorghi,traffico, e caos.

Perchè scegliere un monopattino elettrico?

Le motivazioni per acquistarlo possono essere tante, dipende molto da cosa servirà a te.

Non so dirti davvero se ti servirà o se lo userai, ma quello che posso dirti è perchè io ho deciso di acquistarlo.

Io ho voluto provare un monopattino elettrico per la necessità di spostarmi velocemente in città, in poco tempo e sopratutto con un mezzo pratico.

All’inizio lo scopo per il quale volevo acquistarlo era semplicemente usarlo per spostarmi velocemente quando devo fare una commissione veloce o quando c’è troppo traffico per andare a lavoro.

Ma già dopo qualche giorno di utilizzo ho iniziato ad utilizzarlo più spesso, sopratutto quando volevo andare a fare un giro al parco che è lontano più di 3 km da casa.

All’inizio avevo uno dei primi modelli di monopattini elettrici della xiaomi, ma devo dire che anche se era un modello primordiale, sono stato sempre molto soddisfatto.

In questo momento ovviamente non cambierei mai il mio xiaomi ninebot Mi per quel vecchio coccio che avevo ai tempi, però devo dire che un po affezionato ci sono ancora. (Infatti ce l’ho ancora in garage)

Tutto questa storiella era per spiegarti che non posso sapere se ti sarà davvero utile, però posso dirti che se senti la necessità o la voglia di provare un’altro mezzo di trasporto veloce,duraturo,affidabile e sopratutto comodo da trasportare, allora è il caso di dargli un’occasione.

Sulla questione del modello invece, si può ragionare un po meglio ed andare a fondo.

Io non consiglio a tutti di prendere il modello super costoso di 2000€ , il costo non è sempre uguale al valore del prodotto.

Se vuoi optare per il meglio ti consiglio di guardare i primi prodotti di cui ti ho parlato all’inizio dell’articolo su guidalo.it .

E se stai cercando un buon compromesso tra prezzo e qualità, potrai trovare moltissime alternative oggi. Non devi necessariamente spendere per forza migliaia di euro per accaparrarti un’ottimo prodotto, anzi puoi trovare buoni prodotti anche sotto i 500€, che riescono ad offrire ottime prestazioni e un’ottima qualità costruttiva nonostante il prezzo ridotto.

Ma ora voglio parlarti un po delle migliori caratteristiche che hanno, secondo il mio punto di vista.

Faq – Domande Frequenti sul Monopattino Elettrico

Queste sono le domande più frequenti che mi vengono poste sul monopattino elettrico.

Velocità del monopattino elettrico?

La velocità che può raggiungere un monopattino sono davvero alte si arriva anche sui 50 Km/h con alcuni modelli. Sono mezzi davvero veloci che ti permettono di spostarti in tutta comodità e velocità, non preoccuparti se hai paura delle alte velocità puoi sempre diminuire la velocità massima o anche diminuire la forza di accelerazione. Insomma puoi sbizzarrirti come vuoi, l’importante è guidare sempre con prudenza siccome stiamo parlando di veri e propri veicoli elettrici.

Monopattino elettrico autonomia?

L’autonomia del monopattino elettrico è un punto davvero importante da considerare, e negli ultimi anni questa è migliorata tantissimo basti considerare adesso che in medi con un paio d’ore di ricarica si riescono a percorrere con alcuni modelli anche i 50 Chilometri. Insomma oramai sull’autonomia non ci sono più problemi se lo si vuole usare per spostarsi in città o nel paese.

Come trasportare un monopattino elettrico?

Ed anche questo è un grandissimo punto a favore dei monopattini elettrici, e cioè il fatto di poterli trasportare ovunque vuoi e quando vuoi. Ovviamente non sto parlando di trasportarli sempre con se, anche perchè direi una cretinata siccome il loro peso è sempre considerevole (dai 4 fino agli 11 Kg). Però anche avendo un bel peso devo dire che la maggior parte di questi non sono scomodi da trasportarli. Salgo ogni giorno le scale dell mio palazzo con un monoruota elettrico che sto testando da 9 Kg e fortunatamente la mia schiena va ancora bene.

Prezzo elettricità consumata?

Anche questo è un’altro punto da tenere in considerazione siccome è sempre un mezzo con il quale potersi spostare, ovviamente non è pensato per viaggiare il mondo, però ci sono molti modelli che riescono tranquillamente a reggere 30/40 Chilometri di autonomia con una sola ricarica della batteria. Il costo della ricarica varia per tantissimi fattori, infatti non posso dirti con precisione quanto andrai a consumare, però in media per ricaricare uno scooter elettrico sono necessari da 5 centesimi fino ad un massimo di 30.

Monopattino elettrico con il Bluetooth?

La maggior parte dei monopattini elettrici hanno già integrato al loro interno moltissime funzioni che possiamo monitorare o controllare grazie al nostro smartphone. E su alcuni modelli puoi fare davvero di tutto come ad esempio cambiare il colore dei led, ascoltare canzoni tramite le casse bluetooth, controllare le statistiche del percorso, bloccare la velocità massima e tanto altro. Insomma anche su quest’altro punto vincono a mani basse.

Comodità di un monopattino elettrico?

Un’altro punto a favore di questi prodotti è la loro comodità nel trasportarli ovunque. Ti basta prendere il tuo monopattino elettrico, chiuderlo e posizionarlo nel bagagliaio della macchina, in questo modo lo avrai sempre a tua disposizione e potrà rivelarsi utile in molti casi. Io personalmente lo utilizzo molte volte per andare a lavoro ed parcheggio la macchina fuori dal centro città in questo modo non sono bloccato dal traffico snervante.

Guarda questo video se ti interessa saperne di più sui costi dell’elettricità quando si ricarica un prodotto elettrico del genere.

Questo ragazzo spiega proprio quanto consuma caricando i monopattini elettrici, e ha speso 30$ caricandone più di 20/30 al mese giornalmente. (Il video è in inglese, anche perchè non ne sono riusciti a trovare in lingua italiana)

La mia esperienza

Anche se ti ho già accennato sopra perchè ho deciso di acquistare questa tipologia di prodotti, voglio spiegarti meglio a cosa possono servire e sopratutto se sono davvero utili.

Io personalmente mi sono avvicinato a questo mondo una decina di anni fa, quando ancora non esistevano neanche i segway elettrici, in quel periodo esistevano pochissimi prodotti ed in italia non si sapeva nemmeno cosa erano questi fantomatici veicoli elettrici.

La prima volta che mi sono avvicinato a questo mondo è stato con una bicicletta, in particolare è stato con una mountain bike elettrica, che mi ha regalato grandi soddisfazioni ai tempi.

In quel periodo non si conoscevano le potenzialità e la comodità che ha un mezzo elettrico piccolo e maneggevole, infatti io mi sono imbattuto nell’acquisto di una bicicletta elettrica siccome molte volte mi ritrovavo a fare percorsi molto difficili senza uno straccio di forza.

All’inizio come ben puoi immaginare ero abbastanza scettico nell’acquisto perchè non pensavo che con un piccolo motorino riuscisse davvero ad aiutarti a pedalare, ed invece mi sbagliavo.

Ora addirittura esistono mezzi come i monopattini elettrici che non hanno nemmeno la pedalata assistita (Siccome non hanno pedali), ma funziona tutto grazie al loro “motore” elettronico.

10 anni fa pensare ad un veicolo così piccolo che riesce a raggiungere alte velocità e sopratutto a durare per decine di chilometri, sembrava impossibile ed irrealizzabile, ed invece anche qui ci sbagliavamo in molti.

Negli anni successivi alla mia prima mountain bike elettrica, ho iniziato ad innamorarmi sempre di più di questi veicoli elettrici e così col passare del tempo ne ho acquistati abbastanza. (Fino a ritrovarmene la casa piena zeppa)

Ne ho provati di tutti i tipi dai segway agli hoverboard ma anche i mini-segway o addirittura pattini elettrici. Ma devo dire  che alla fine l’unico dispositivo che uso più spesso di tutti rimane sempre il monopattino elettrico.

Non sono di parte scrivendo quest’articolo anche perchè in ogni articolo cerco di dare le mie opinioni esponendo i pro e i contro di ogni prodotto, e nonostante abbia decine di dispositivi da poter usare questo rimane sempre quello che utilizzo di più per spostarmi.

Ad essere sincero molte volte è più comodo un classico segway per spostarsi, però la comodità che hai nel piegarlo e portarlo ovunque anche quando si ha poco spazio in macchina è ineguagliabile.


2 commenti

Khaled · Aprile 4, 2019 alle 3:35 pm

L’ho trovato un buon articolo, grazie per le info! Di sicuro i monopattini elettrici sono un buon modo per ridurre l’inquinamento in città e divertirsi!

Eligio · Aprile 19, 2019 alle 10:57 pm

I monopattini elettrici secondo me sono il futuro, ho acquistato lo xiaomi Mija che hai consigliato all’inizio e devo dire che mi sto trovando davvero bene. Ha delle prestazione incredibili e sopratutto rispetto al prezzo mi sembrava il migliore, lo sto provando da due settimane e devo dire che sono rimasto completamente soddisfatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *