Dopo i famosi segway ed hoverboard, arrivano anche i monoruota elettrici.

In quest’articolo ti voglio mostrare i migliori monocicli elettrici sul mercato, che ho provato!

Lo so, sono veicoli abbastanza strani da vedere, ma fidati che da portare sono molto comodi.

Io ero dubbioso nell’acquisto di uno di questi prodotti perchè andavo d’amore e d’accordo con i segway senza manubrio e sopratutto con i longboard elettrici.

Però appena dopo avere provato un monociclo elettrico, ho capito che erano completamente diversi dai prodotti che avevo già provato in precedenza.

Partendo proprio dalla caratteristica principale: hanno solo 1 ruota.

Però c’è anche da dire che sono molto più reattivi degli altri modelli, e sopratutto è più facile manovrarli per fare manovre strette.

Ma non voglio stancarti con tutte queste parole, andiamo subito alla recensione dei modelli di monociclo elettrico che mi sono più piaciuti.

Iniziamo.

Migliori Monoruota Elettrici

Scopri la classifica dei 6 migliori monoruota elettrici che sono riusciti a convincermi grazie alle loro caratteristiche spettacolari ed al prezzo vantaggioso.

1. Inmotion V10: Un Monoruota elettrico spettacolare

L’ultima versione del monociclo Inmotion, una delle marche più conosciute e apprezzate di questo settore.

Questo è il loro Top di gamma, ha una potenza spaventosa e una durata da fare invidia a tutti gli altri modelli.

Il prezzo è altino, però vale ogni centesimo speso se lo utilizzerai giornalmente per spostarti.

Questo modello l’ho avuto da qualche settimana e lo sto utilizzando spessissimo, perchè è di una comodità assurda.

Partendo dal fatto che raggiunge la velocità pazzesca di 40 Km/h, e la batteria ha una durata straordinaria riuscendo a percorrere con una sola ricarica fino a 75 Chilometri.

Anche avendo una velocità così alta riesce ad avere una tenuta da strada davvero ottima così da evitare di slittare alla prima curva, e sopratutto riesce bene a mantenere il grip sull’asfalto ma anche su strade sterrate (Ed è uno dei pochi monoruota elettrici che ci riesce così bene).

Come potrai leggere in quest’articolo il monoruota elettrico che ho recensito dopo di questo (Inmotion V8), l’ho utilizzavo praticamente tutti i giorni, però da quando ho questo ovviamente l’altro prodotto lo sto utilizzando di meno.

Sono tutti e due prodotti fantastici, però questo nuovo modello ha delle caratteristiche impressionanti e una guidabilità fuori dal normale.

Parlando invece della durata della batteria, posso dire dire che questo monociclo elettrico è praticamente impossibile scaricarlo.

L’ho guidato per 1 settimana intera spostandomi in città e la batteria aveva ancora della carica residua…. pazzesco!

Monta un motore da 2000Watt che gli conferiscono tutta questa potenza ed è grazie a questo che riesce a percorrere salite con un grado di pendenza del 15° in tutta tranquillità.

Presenta la maniglia allungabile in modo tale da poterlo portare come un trolley o anche sollevarlo in tutta tranquillità.

Inoltre ha i led sia davanti di colore blu che dietro di colore rosso che hanno la funzione anche di stop.

Insomma se stai cercando il migliore monociclo elettrico, questo è il prodotto che fa al caso tuo.

Fantastico sotto ogni punto di vista!

Velocità M.40 Km/h
Distanza M.75 Km
Diametro Ruota16′
Tempo Ricarica5 ore

2. Monociclo Elettrico INMOTION V8

Questo è il monoruota elettrico inmotion v8, uno dei migliori disponibile oggi.

Io personalmente utilizzo molto spesso il monociclo elettrico per spostarmi, sopratutto quando devo fare lunghi tragitti in città.

Molte volte mi capita anche di usarlo per evitare il traffico nei centri città, e andare a lavoro o comunque andare a fare dei servizi.

Grazie ad un motore da 800 watt raggiunge la velocità di ben 30 Km/h, e ha una durata pazzesca di ben 40/50 km con una sola ricarica.

Praticamente è impossibile scaricarlo in un solo giorno.( Io personalmente non ci sono mai riuscito anche utilizzandolo molto spesso durante la giornata).

I materiali del monociclo elettrico ovviamente sono di ottima qualità ed ha davvero un bellissimo design. ( A me piace molto 🙂 ).

Ps. Le scocche laterali sono lucide per cui io consiglio di proteggerlo con delle protezioni, perchè potrebbe graffiarsi se sfregato contro superfici ruvide.

Ha dei led all’interno che possono essere modificati tramite l’applicazione, così da essere visibile anche di notte.

E ha due luci, una anteriore e una posteriore per illuminare la strada davanti a te.

Presenta un manico normale per trasportarlo a mano, e ha anche una maniglia estraibile così che lo puoi trasportare come un trolley quando non ti serve.

Questo modello essendo più veloce è un po più difficile da padroneggiare, ma dopo qualche ora di utilizzo diventerà davvero semplice da portare anche grazie agli ottimi sensori di stabilizzazione.

Velocità M.30 Km/h
Distanza M.40/50 Km
Diametro Ruota16′
Tempo Ricarica4/5 ore

Per cui se ti serve un prodotto che ti duri tutta la giornata, comodo da guidare e veloce, questo è il prodotto perfetto per te.

Mentre se vuoi risparmiare qualcosa, ti consiglio di guardare i prodotti che recensisco qui sotto, che sono sempre di ottima qualità e prestazione.


3. Monoruota Elettrico Wheelo Bit

Ecco un monoruota elettrico che cambia le regole del gioco, ora ci ritroviamo davanti ad un prodotto che a differenza degli altri offre già integrato al suo interno un como seggiolino sul quale potrai appoggiarti e guidarlo in tutta comodità.

Per guidarlo funziona come tutti gli altri monoruota elettrici visti fino ad ora cioè basta spostare il peso del copro in avanti e questo inizierà ad accelerare, mentre per fermarsi oltre a spostare il peso all’indietro è possibile anche utilizzare il pulsante che c’è sul volante che svolgerà la stessa funzione.

La velocità che riesce a reggere è di ben 25 Km/h ed riesce a resistere per ben 50 Km, insomma mica una cosa da poco considerando gli altri prodotti in commercio ed riesce a reggere un peso fino a 120 Chilogrammi.

Personalmente preferisco il monuoruota elettrico senza la sella, però devo anche dire che molte volte mi è stata davvero utile e mi sono dovuto ricredere. Basti pensare quando si è andati in palestra e si è talmente stanchi che a malapena si ha voglia di camminare. In questi casi la sella sul monoruota elettrico fa il suo sporco lavoro e lo fa davvero bene.

Questo monociclo elettrico della Wheelo devo dire che è ottimo sotto tutti i punti di vista, le scocche sono fatte bene, definiti anche nei dettagli e composte di buoni materiali.

Questo è anche un prodotto che consiglio a chi vuole qualcosa di nuovo ma che non sia troppo rischioso o stancante da portare, infatti se si va sulle recensioni di amazon si leggere di gente davvero soddisfatta che ne parla bene e che sopratutto l’ha imparato ad utilizzare in meno di 1 ora anche a 60 anni.

Insomma vince sotto tutti i punti di vista, io te lo consiglio se non vuoi il classico monoruota elettrico senza manubrio e sellino.

Velocità M.25 Km/h
Distanza M.50 Km
Diametro Ruota18′
Tempo Ricarica4 ore

4. Hammer InMotion V5

Passiamo dalla versione V8 che ho recensito prima, alla versione V5, che come si intuisce dal nome è una versione meno potente però che riesce ad offrire sempre buone prestazioni.

Il modello in questione ha una potenza di 550Watt e riesce ad andare molto bene come il fratello maggiore.

La velocità massima del monociclo elettrico inMotion V5 è di 25 Km/h e ha una durata della batteria all’incirca dai 25 fino ai 30 Chilometri.

Come il fratello maggiore riesce a sostenere un peso fino a 120 Kg, ovviamente maggiore sarà il peso e minore sarà la velocità.

Ho letto alcuni commenti di persone che si lamentavano sia di questo che altri prodotti dicendo che pesavano 80, 100 Chili e il  loro monociclo elettrico non riusciva a salire una salita di 30°.

C’è da capire una cosa prima di fare queste affermazioni, e cioè che in ogni caso questi prodotti non riescono a salire una salita con quel tipo di pendenza anche se a salirci è una persona che pesa mezzo chilo.

Stiamo parlando di un prodotto che ha solo 1 ruota, ed è molto difficile che riesca a fare una salita del genere.

Se invece lo usiamo su terreni piani o con piccoli rialzi (Massimo 10/15° di pendenza), allora in quel caso vi mostrerà tutta la sua potenza.

Anche su questo modello ci sono i led, davanti monta una luce blu mentre dietro dei led di colore rosso che fungono anche da stop.

Ha ovviamente la connessione bluetooth e l’applicazione inmotion, tramite la quale potrai configurarlo, vedere le statistiche e tanto altro.

Ed ha anche lui il manico allungabile in modo da poterlo trasportare a mo di trolley.

Velocità M.25 Km/h
Distanza M.25-30 Km
Diametro Ruota14′
Tempo Ricarica3 ore

5. Monociclo elettrico NineBot

E come sempre troviamo la famosissima segway con il monociclo ninebot.

Quest’azienda qualcuno che è più addentrato nel settore la conosce bene, perchè ha prodotti tantissimi prodotti top di gamma che ormai da anni regnano sopra gli altri modelli.

Questo perchè vengono prodotti con ottimi materiali, un bel design e sopratutto delle caratteristiche tecniche fantastiche che superano il rapporto qualità/prezzo.

Parlando delle caratteristiche principali  di questo monociclo elettrico posso dirti che ha una velocità massima di 24 km/h, e una durata delle batteria di ben 30 Km.

Questo significa che è comodissimo per spostarsi anche per tutto il giorno, siccome ha una durata davvero consistente e non arriverai mai a scaricarlo in un giorno. (Si spera 🙂 )

Il design di questo monociclo elettrico è molto semplice ma davvero curato, ogni singolo componente è stato costruito con ottimi materiali e assemblato alla perfezione.

Devo dire che non ho mai avuto 1 solo problema con questo prodotto, e se ovviamente ti capita un prodotto con qualche problema ti basterà chiamare l’assistenza di amazon e in pochissimo tempo ne avrai uno nuovo a casa a costo zero.

La parte superiore è rialzata apposta così da avere una feritoria per poterlo trasportare in giro, e devo dire che non è troppo pesante per cui risulterà abbastanza semplice trasportarlo in giro quando non ci serve.

Ovviamente a prima impatto potrai pensare che è difficile da guidare, ma non ti preoccupare non lo è.

(Se ne vuoi sapere di più su “come si guida”, ne parlo in modo più approfondito qui sotto, subito dopo aver recensito gli altri prodotti.)

Questo monociclo elettrico ha  un motore da ben 800 watt, che permette di superare piccole buche, salite con una bella pendenza e dossi.

E ovviamente ha anche il bluetooth e l’applicazione personalizzata, tramite la quale avrai a tua disposizione decine di opzioni e statistiche.

Potrai vedere la percentuale di batteria residua, la velocità, impostare una velocità massima e tanto altro…

Se stai scegliendo un prodotto per spostarti in comodità e che duri negli anni, allora ti consiglio assolutamente questo!

Velocità M.24 Km/h
Distanza M.30 Km
Diametro Ruota14′
Tempo Ricarica3 ore

6. Monoruota Elettrico ONE E+


Eh sii…un’altro ninebot.

Ma che ci posso fare se sono i migliori sul mercato.

In quest’articolo ti sto elencando i migliori prodotti e questi secondo me lo sono davvero sopratutto per la qualità costruttiva.

Ma andiamo subito a vedere questo modello, che è un po più economico del fratello maggiore.

La velocità massima di questo prodotto è di 22 Km/h, mentre la durata della batteria è di 25/30km di autonomia.

Per cui anche se qui il prezzo diminuisce rispetto al monociclo elettrico che ho recensito prima, siamo lo stesso su livelli davvero ottimi.

Ha un raporto/qualità prezzo davvero buono, e anche qui i componenti usati nella costruzione sono di qualità…e si vede.

Nelle prime posizioni potrei anche mettere altri monocicli elettrici che costano di meno, ma la differenza la si nota da subito nell’utilizzo giornaliero.

Presenta anche lui il bluetooth e la sua applicazione personalizzata grazie alla quale possiamo monitorare tutte le statistiche del nostro monoruota elettrico.

Riesce ad andare bene anche su pendenze di 20°, e mantiene sempre un’ottima stabilità anche durante le curve.

I modelli ninebot sono più facile da utilizzare perchè sono creati apposta per girare in città, mentre il primo prodotto di cui ti ho parlato (INMOTION V8) è più adatto a via dritte e lunghi percorsi (grazie anche alla sua batteria di 40km).

Per cui se questo prodotto lo vuoi usare per sposarti nel centro città in velocità ed evitando tutto il traffico, o anche per fare una passeggiata risparmiando benzina, allora questo è quello che fa per te.

Velocità M.22 Km/h
Distanza M.25/30 Km
Diametro Ruota14′
Tempo Ricarica3 ore

Monoruota elettrico come imparare a guidarlo?

Essendo come un’ hoverboard con un sola ruota la sensazione di cadere si farà sentire molto spesso le prime volte che lo proverai, però se scegli un prodotto buono posso dire che hanno un’ottima stabilizzazione e riescono a seguire in modo fantastico i tuoi movimenti.

I miei consigli per imparare a guidare il monociclo elettrico sono di iniziare con una persona affianco a te, in modo tale da evitare di cadere come un pesco lesso a terra.

Se questa opzione non è possibile allora ti consiglio di appoggiarti a qualcosa come un tavolo o un muro e iniziare a salirci sopra cercando di mantenere l’equilibrio e capirne il funzionamento.

Dopo un paio di tentativi dovresti essere in grado di mantenere bene l’equilibrio  così poi da poterlo padroneggiare anche in movimento.

Per muoverlo invece basta che tu ti sposti in avanti o in indietro e lui così capirà la direzione alla quale stai puntando.

Io all’inizio ero un po scettico e pensavo che non mi sarebbe servito a nulla, anche perchè tra segway, skateboard elettrici e altro…

Però devo dire che è molto comodo da guidare, piccolino da portare, sopratutto nel cofano della macchina e semplice da usare in città.

All’inizio anche io ho avuto delle difficoltà nel guidarlo, però già dopo qualche tentativo sono subito riuscito a prenderne il controllo e a capire come mantenere l’equilibrio.

Oggi ormai sono anni che utilizzo i monoruota elettrici e posso dire che sono davvero semplici e comodi da guidare.

Se abiti in centro o in una zona molto trafficata questa potrebbe essere un’ottima scelta anche perchè ti basta parcheggiare la macchina in un poso tranquillo scendere con il tuo monoruota elettrico ed il gioco è fatto.

Faq – Le domande sui monoruota elettrici

Queste sono alcune delle domande che mi vengono fatte più spesso su questo tipo di veicolo elettrico che sta iniziando a spopolare in italia negli ultimi anni.

Monoruota elettrico più veloce?

Il monoruota più veloce raggiunge i 40 Km/h, che è una velocità strabiliante se consideriamo che stiamo parlando di un veicolo elettrico con una sola ruota. Se sei curioso di sapere qual’è, ti basta aprire il mio articolo e lo troverai al primo posto, siccome è il migliore monociclo elettrico che esista sul mercato in questo momento.

Monociclo Elettrico con manubrio?

I monocicli con il maubrio sono creati apposta in questo modo, per cui non esistono dei monocicli elettrici normali al quale poi lo si può aggiungere successivamente. Però c’è anche da dire che una buona parte di questi veicoli elettrici ha una stecca che funge da sedile per appoggiarsi leggermente e manovrarlo con l’interno coscia.

Il monoruota elettrico è pericoloso?

Come tutti i veicoli che raggiungono determinate velocità è pericoloso, però non è difficile da usare. Agli inizi sicuramente ci vorrà un po di pratica ma nel giro di qualche ora imparerai a padroneggiarlo e quindi se si padroneggia bene un mezzo capisci da te che le possibilità di cadere scendono drasticamente. Sicuramente sconsiglio l’acquisto se è destinato ad un bambino davvero piccolo, in tutti gli altri casi lo consiglio perchè è davvero un mezzo performante e divertente in tantissime situazioni diverse.

Normativa del monoruota elettrico

La normativa ministeriale ha classificato questo veicolo elettrico equiparandolo alla biga elettrica (Il segway) e per cui deve rispettare determinate norme. Come non superare i 6 Km/h sulle aree pedonali e marciapiedi. Velocità massimo limitata a 20 Km/H sulle piste ciclabili e divieto di utilizzo ai minori di 16 anni. Queste sono alcune norme abbreviate se le vuoi conoscere nel dettaglio ti consiglio di cercare: Normativa Monociclo Elettrico.

Monoruota elettrico prezzi?

I prezzi del monociclo elettrico variano moltissimo, si parla di 300€ a salire per modelli di fascia medio bassa, fino ad arrivare a superare i 1000€ per i top di gamma. Le differenze tra i modelli nelle diverse fasce di prezzo sono specialmente due: Velocità e durata della batteria.

Com’è nato? E qual’è stato il primo modello?

Di Lukian, CC BY-SA 3.0, Collegamento

Non so se vi dice qualcosa ma prima del monociclo elettrico esisteva il monociclo normale.

Inventato agli inizi degli anni 50, non è stato subito ben accettato, anzi la maggior parte delle persone evitavano di acquistarlo perchè considerato inutile.

Ma col passare del tempo e con le migliorie effettuate ha iniziato a prendere sempre più piede nelle vite delle persone, infatti già negli anni 80 ci sono stati le prime competizioni ufficiali dove si gareggiava con questi veicoli.

Ovviamente all’epoca non erano alimentati da un motore elettrico, ma funzionavano a pedali e manovrarli era molto difficile siccome dovevi essere tu a mantenere l’equilibrio, bilanciarti e pedalare.

Mentre ora è tutto un’altro discorso.

All’interno del monociclo elettrico dei nostri giorni sono presenti una miriade di diversi chip e funzioni che svolgono l’attività di mantenerlo bilanciato e sopratutto di accelerare in modo autonomo senza il bisogno di pedalare.

Ho sentito molte persone che lo paragonavano alle prime versioni senza il motore, ma puoi capire da te che è tutta un’altra storia. Se solo consideriamo il fatto che il 90% del lavoro di autobilanciamento viene svolto da lui, noi dobbiamo solo mantenere il nostro equilibiro, e con un po di pratica si riesce a padroneggiarlo in meno di una 20 di minuti.

Se stavi cercando il migliore monociclo elettrico da acquistare, sei nato nell’epoca giusta!

Categorie: Segway

1 commento

Martina · Maggio 2, 2019 alle 7:59 am

Ho conosciuto il monoruota elettrico qualche mese fa su un video su youtube, però non ero molto propenso all’acquisto siccome non avevo mai avuto l’opportunità di provarlo e pensavo fosse una cretinata assurda, in realtà è davvero stra bello. Ho preso il monoruota elettrico V8 e mi sono trovata da dio, oggi lo uso quasi quotidianamente anche di più della macchina alcune volte per spostarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *